LA TERRA DEI FIGLI

SPETTACOLI del 27 luglio
CINEMA ZENITH - Via Benedetto Bonfigli, 11, 06126 Perugia, Italia - Tel. 075 572 8588
martedì 27
  • 21:30
    NOTTI MAGICHE - COLLESTRADA
LA TERRA DEI FIGLI
DALLA GRAPHIC NOVEL DI GIPI, UN VIAGGIO RIUSCITO E CORAGGIOSO ATTRAVERSO UN'ITALIA POST-APOCALITTICA
LA TERRA DEI FIGLI
Regia: Claudio Cupellini
Cast: Leon de La Vallée, Paolo Pierobon, Maria Roveran, Fabrizio Ferracane, Maurizio Donadoni
Genere: Drammatico
Durata: 120 min. - colore
Produzione: Italia (2021)
Distribuzione: 01 Distribution

Un padre e un figlio abitano una palafitta sul lago, dopo che una catastrofe non meglio specificata ha cambiato il corso degli eventi e condannato i pochi sopravvissuti ad arrangiarsi come possibile, senza curarsi troppo del prossimo. Il collasso della società ha portato violenza e solitudine, oltre a rendere superfluo il leggere e scrivere per chi in questo mondo ci è nato. Quando il figlio vuole scoprire cosa il padre ha scritto nel suo diario, deve imbarcarsi in un viaggio disperato alla ricerca di qualcuno che possa aiutarlo.

Romanzo di formazione, parabola angosciante, adattamento di pregio di un’opera rilevante del nostro contemporaneo. Ma non solo: La terra dei figli è anche la voglia di allargare lo sguardo e le prospettive di un cinema italiano che di rado racconta la fine del mondo.

Claudio Cupellini, già regista di Una vita tranquilla, ci prova con uno stile austero, immaginando un territorio nazionale post-apocalittico che finisce per ricollegarsi alle nostre radici rurali. Ad attraversarlo è un figlio che non sa leggere la parola del padre, simbolo di una generazione senza guida che ha ereditato un mondo cupo e spietato.