Roma
dal 21 dicembre

Roma

Il ritratto di una dignità umana così profonda e inalienabile da trasformare ogni cosa in straziante bellezza.
ROMA è il primo film che Cuarón ha girato nel suo paese natale dopo Y Tu Mamá También ed era deciso a farne un’esperienza essenzialmente messicana. “È stato profondamente liberatorio girare un altro film nella mia lingua madre” ha affermato. “Lo spagnolo che parliamo noi è chilango, con il tipico accento degli abitanti di Città del Messico. Sogno in chilango, è per me assolutamente naturale ed istintivo. Nel film ho voluto recuperare una certa sottigliezza linguistica di quel... [Leggi]
Old Man & the Gun
dal 25 dicembre

Old Man & the Gun

Forrest Tucker è un rapinatore di banche che si potrebbe definire seriale. A 77 anni e dopo 16 evasioni, anche da carceri come San Quintino, non ha smesso, insieme a due soci, di organizzare dei colpi decisamente originali. Utilizzando il suo fascino e con tutta calma, senza mai utilizzare un'armi, continua a visitare banche e ad uscirne con borse piene di dollari. C'è però un poliziotto che ha deciso di occuparsi di lui. ... [Leggi]
Van Gogh – Sulla Soglia Dell’eternità
dal 3 gennaio

Van Gogh – Sulla Soglia Dell’eternità

Van Gogh secondo Schnabel, il ritratto umano di un'anima errante e della sua ricerca di un posto nella società.
22 anni dopo Basquiat, Julian Schnabel, regista di Prima che sia notte e Lo scafandro e la farfalla, torna a parlarci della grande arte e lo fa portando al cinema gli ultimi, tormentati anni di Vincent Van Gogh. Il genio “maledetto” di Vincent Van Gogh raccontato attraverso gli occhi di un artista contemporaneo, con la collaborazione di Jean-Claude Carriere per la sceneggiatura. Ad interpretare l’irrequieto pittore olandese Willem Dafoe, premiato alla Mostra d’arte Cinematografica di... [Leggi]