Rocketman

SPETTACOLI dal 29 maggio al 4 giugno
CINEMA ZENITH - Via Benedetto Bonfigli, 11, 06126 Perugia, Italia - Tel. 075 572 8588
mercoledì 29
  • 17:00
  • 19:15
  • 21:30
giovedì 30
  • 17:00
  • 19:15
  • 21:30
venerdì 31
  • 17:00
  • 19:15
  • 21:30
sabato 1
  • 17:00
  • 19:15
  • 21:30
domenica 2
  • 17:00
  • 19:15
  • 21:30
lunedì 3
  • 17:00
  • 19:15
  • 21:30
martedì 4
  • 17:00
  • 19:15
  • 21:30
  - VERSIONE ORIGINALE CON SOTTOTITOLI IN ITALIANO
Rocketman
Una fantasia musicale sulla storia non censurata degli anni della svolta nella carriera di Sir Elton John.
Rocketman
Regia: Dexter Fletcher
Cast: Bryce Dallas Howard, Richard Madden, Taron Egerton, Jamie Bell, Steven MacKintosh
Genere: Biografico
Durata: 121 min. - colore
Produzione: USA (2019)
Distribuzione: 20th Century Fox
VEDI
TRAILER

Rocketman, il flm diretto da Dexter Fletcher, racconta l’incredibile storia del fantastico percorso di trasformazione del protagonista, da timido pianista prodigio Reginald Dwight a superstar internazionale Elton John (Taron Egerton). Questa storia – accompagnata dalle canzoni più amate di Elton John – narra di come un ragazzo di provincia sia diventato una delle figure più iconiche della cultura pop.
Rocketman vede nel cast anche Jamie Bell nei panni del paroliere di lunga data di Elton, Bernie Taupin, Richard Madden nel ruolo del primo manager di Elton, John Reid, e Bryce Dallas Howard nei panni della madre di Elton, Sheila Farebrother.

La notizia di un film biografico dedicato a Elton John risale al 2012, quando fu lo stesso cantante ad annunciare il progetto, indicando in Justin Timberlake colui che avrebbe voluto vedere interpretarlo sul grande schermo. Nel corso degli anni numerosi sono stati i registi e gli attori che sono stati associati a Rocketman, tra cui un’accoppiata composta da Michael Gracey e Tom Hardy.
Solo nel luglio del 2017 è arrivata la scrittura ufficiale per Taron Egerton, che nel frattempo si era fatto conoscere grazie al ruolo di Eggsy nei due Kingsman firmati da Matthew Vaughn (il secondo dei quali ospita proprio un curioso cammeo di Elton John), e che nel film Sing, nel quale doppiava Johnny il Gorilla, aveva cantato “I’m Still Standing”.
Qualche mese dopo è poi arrivata la conferma ufficiale relativa al nome del regista, che è il britannico Dexter Fletcher, quello che aveva diretto proprio Egerton nel film del 2016 Eddie the Eagle e che soprattutto è stato il sostituto di Bryan Singer in Bohemian Rhapsody, il biopic su Freddie Mercury, quando il collega venne allontanato dal set per volere della produzione.
Rocketman prende il suo titolo da una delle più famose canzoni della carriera di Elton John, che in realtà si scrive staccando le due parole, e la cui versione completa è “Rocket Man (I Think It’s Going to Be a Long, Long Time)”.
Composta da Elton John assieme a Bernie Taupin, storico collaboratore del cantante, la canzone era la quinta traccia dell’album “Honky Château”, pubblicato nel 1972, e divenne in breve tempo una grandissima hit, raggiungendo la seconda posizione nelle classifiche nel Regno Unito e la sesta negli Stati Uniti e in Italia, lanciando definitivamente la stella di Elton John in tutto il mondo. Taupin, che ebbe l’idea per la canzone durante un viaggio in auto, si ispirò a un omonimo racconto di Ray Bradbury contenito nella raccolta “L’uomo illustrato”, nota anche come “Il gioco dei pianeti”.
Numerosi sono gli artisti che dal 1972 a oggi si sono cimentati nella cover del brano: la più nota è cantata da Kate Bush, ma da ricordare sono anche le versioni di Billy Blanco Jr., David Fonseca e Sylvain Cossette.
A queste ora si aggiungerà la versione cantata da Egerton che, al contrario di quanto fatto da Rami Malek in Bohemian Rhapsody, canta in prima persona tutte le canzoni di Elton John presenti nel film.